BILANCIO: PICCIOLO (SICILIA FUTURA), NO AD ESERCIZIO PROVVISORIO, SUBITO IL BILANCIO CON NORMA PER STABILIZAZIONE PRECARI

PALERMO – “L’ipotesi di votare l’esercizio provvisorio, ove possibile, va respinta senza se e senza ma. Il parlamento siciliano deve comunque almeno tentare di riunirsi per approvare il bilancio e poche norme di una più che snella legge finanziaria. Ciò è necessario per consentire la tanto auspicata stabilizzazione dei precari degli Enti locali a partire dal primo giorno del 2017. Certo ci saranno mille difficoltà tecniche da superare, ma noi dobbiamo continuare ad agire con impegno, come classe politica siciliana, per provare ad offrire una certezza a questa folta platea di lavoratori, troppo spesso negli anni illusi da tante promesse che oggi potrebbero concretizzarsi. Per queste ragioni chiedo al governo Crocetta, responsabilmente, di presentare immediatamente la legge di bilancio che sicuramente potrebbe essere esaminata da oggi stesso in commissione Bilancio al fine di approvarla entro fine mese”. Lo afferma Giuseppe Picciolo, capogruppo di Sicilia Futura all’Assemblea regionale siciliana.

Commenti