SICILIA; POLITICA: D'AGOSTINO E PICCIOLO (SICILIA FUTURA), BASTA CON LE CHIACCHIERE E LE COMPARSATE, GOVERNO AFFRONTI VERI PROBLEMI CON FINANZIARIA


PALERMO – "Diciamo basta con i tatticismi, i proclami, gli avvertimenti, i messaggi a mezzo stampa, le comparsate, le faide interne. Basta con la politica del dire e non dire o del fare o non fare. La gente non ne può più dei mezzucci utilizzati da parte di forze politiche che “lavorano” esclusivamente per la propria sopravvivenza. Basta con i ricatti degli ipocriti della legalità che cercano prebende e compensi e mandano avanti gli utili idioti. Non è sufficiente risanare i conti se non si mettono risorse a disposizione dello sviluppo economico e del lavoro, anche in favore di tante categorie che aspettano da anni una degna soluzione alle loro condizione di precariato: lavoratori Asu ed Lsu, Sportellisti, Contrattisti degli enti locali, lavoratori Ipab. Attendiamo lo sblocco dei concorsi nella sanità e dei cantieri di lavoro. Pensiamo ai veri problemi. Invitiamo il Governo a prevedere questi temi in Finanziaria, altrimenti non potremo sentirci impegnati a sostenere altre chiacchiere". Lo affermano Nicola D'agostino, segretario regionale di Sicilia Futura e Giuseppe Picciolo, capogruppo all'Ars.

Commenti