SICILIA; ASU: TAMAJO (SICILIA FUTURA), GRAVE CHE GOVERNO CROCETTA RITIRI EMENDAMENTO IN FINANZIARIA PER LA STABILIZZAZIONE DEI 5300 ASU, SI RIMEDI IMMEDIATAMENTE AD UNA VERA INGIUSTIZIA




PALERMO – “Trovo gravissimo che il Governo regionale abbia ritirato dalla finanziaria regionale l’emendamento sui lavoratori Asu che prevedeva un chiaro percorso di stabilizzazione. Forse qualcuno pensa ancora di poter sfruttare questo bacino di lavoratori che da vent’anni vengono discriminati in maniera colpevole. Nonostante le leggi nazionali e regioanali prevedano la fine del precariato per chi presta servizio nella Pubblica amministrazione, Crocetta continua ad ignorare 5300 lavoratori che hanno i requisiti per la trasformazione del contratto a tempo indeterminato. Mi auguro che si rimedi a tale situazione immediatamente, altrimenti non farò mancare il mio supporto agli Asu nelle manifestazioni di protesta nella speranza che il Presidente della regione si ravveda e ponga fine al limbo in cui sono
relegati questi lavoratori”. Lo afferma Edy Tamajo, deputato regionale
di Sicilia Futura all’Assemblea regionale siciliana.

Commenti