SICILIA FUTURA NON SOSTIENE LA CANDIDATURA A SINDACO DEL SEN. D’ALÌ


Sicilia Futura non sostiene la candidatura a sindaco del senatore D’Alì. La nostra scelta sarà indicata ufficialmente quando la nostra dirigenza avrà preso la sua decisione” lo dice Giacomo Scala segretario regionale organizzativo che smentisce senz’appello la nota su un’adesione al progetto presentato oggi a Trapani dal candidato a Sindaco Senatore Dalì. “Si tratta di una scorrettezza, che va subito contestata perché non corrisponde al vero”. Scala entra nel merito del “caso” e cioè la presenza alla convention che ha ufficializzato la candidatura del senatore dell’ex sindaco di Trapani Mario Buscaino. “Era lì – sottolinea Scala – a titolo personale. Non abbiamo condiviso e non condividiamo una proposta politica che è legata più a personalismi che ad un progetto. Ma c’è di più. Sicilia Futura non potrebbe mai far parte di una coalizione con evidenti derive populiste e di destra. Possiamo non essere, in qualche caso, d’accordo con il Pd ma il nostro alveo politico è e rimane quello del centrosinistra”. Nessuno è autorizzato ad utilizzare Sicilia Futura in un progetto che non condividiamo e che respingiamo”.

Il Segretario Organizzativo Regionale
Giacomo Scala


Palermo, 02 aprile 2017

Commenti