NINO CARRERI CAPOGRUPPO SICILIA FUTURA MESSINA. SFIDUCIA ACCORINTI; CARRERI: "DOPO IL FLOP DELLA CHIAMATA IN PIAZZA DELL'AMMINISTRAZIONE COMUNALE - GIUNTA E SINDACO - MESSINA DEVE RINASCERE, NO SLOGAN SOLO POLITICA VERA"


"La città ma anche i suoi amici o ex amici lo hanno sfiduciato... Il consiglio comunale ha l'obbligo di chiudere una esperienza che NON è stata mai voluta dal popolo ma dalla borghesia della città che, a seguito delle ultime due gestioni personalistiche, era stata messa ai margini ed affamata (anche dalla crisi) e si è riversata sul sindaco più scarso della storia per fare un dispetto a chi, con protervia e arroganza, pensava di vincere a tutti i tavoli "dopando" il sistema elettorale a proprio vantaggio. Lo spirito della Politica, quella vera, quella che ha tracciato positivamente la storia della nostra città nei primi anni dopo il terremoto, quella che ha saputo ricostruire dalle rovine la 13a città d'Italia, la città-giardino (invidia delle migliori città italiane), torni a lavorare per il bene della città e ricostruisca dalle macerie lasciate da questa esperienza, che sarà certamente ricordata come il "punto morto inferiore" prima della risalita che porterà Messina a rinascere".
#Marialiberanosdomine

Nino Carreri
Capogruppo Pdr-Sicilia Futura Messina

Commenti